La Fondazione Marco Pantani nel 2009 si è impegnata in:

* Sostegno ed Assistenza alla Pantani Corse di Forlì.
Trattasi di sodalizio che si muove a mo’ di scuola di ciclismo, riservato a bambine e bambini dai 6 ai 12 anni,partecipanti al calendario ciclistico della categoria “Giovanissimi”.

* Sostegno ed Assistenza al Team Amici di Marco Pantani di Cesenatico.
Trattasi di sodalizio che si muove a mo’ di scuola di ciclismo, riservato a bambine e bambini dai 6 ai 12 anni, partecipanti al calendario ciclistico della categoria “Giovanissimi”.

* Sostegno per la realizzazione di una squadra di ciclismo giovanile a Vinkovci-Croazia.
Era una precisa volontà del campione. Quella di insegnare lo sport della bicicletta ai giovanissimi, per cui dopo aver sostenuto la Croce Rossa croata nello sminamento di aree vicine alle zone abitate, la Fondazione Marco Pantani ha inviato tutto il materiale necessario per l’apertura di una Pantani Corse in Croazia per incentivare la pratica di questo sport tra i giovanissimi.

* Insegnamento del ciclismo nelle scuole.
Dal 2008 la Fondazione Marco Pantani porta il ciclismo nelle scuole elementari di Cesenatico e con la collaborazione di Giuseppe Roncucci insegna le fondamenta dello sport ai bambini da 6 a 12 anni. In seguito a questa iniziativa è stata costituita anche a Cesenatico una squadra di giovanissimi nel nome di Marco Pantani.

* Organizzazione del “3° Marco Pantani Camp di ciclismo”.
Una settimana di attività poli-formi e propedeutiche alla disciplina, costruite sul divertimento e scopi ludici, capaci di raccogliere dal 27 luglio al 2 agosto 2009, in Cesenatico, con frequenti escursioni sul territorio e sugli impianti romagnoli, giovanissimi (dai 6 ai 12 anni) provenienti da quattro regioni italiane. Era un’idea ed una volontà di Marco che ha riscosso un grosso successo.

* Autorizzazione e sostegno all’apertura di ulteriori tre squadre giovanili “Pantani Corse”, su entità cittadine italiane.

Attività collaterali e collaborazioni in favore dello sport della bicicletta:

* Organizzazione della (2° edizione) Gran Fondo Pantanissima. La prima Gran Fondo realizzata direttamente dalla ASD Amici di Marco Pantani in collaborazione con la Fondazione Marco Pantani con il duplice intento di mantenere vivo il ricordo di Marco Pantani e di raccogliere fondi da destinare ad attività sociali legate al ciclismo giovanile e al ciclismo per disabili. La prima edizione della Pantanissima è stata un successo per partecipazione (quasi 400 atleti partenti) ed interesse mediatico.
* Costituzione del Gruppo Ciclistico Amatoriale “Amici di Marco Pantani”. Il G.C. Amici di Marco Pantani ha annoverato nel suo primo anno di attività ben 40 atleti che hanno svolto attività amatoriale a livello nazionale. Gli atleti iscritti al gruppo provengono dalle più disparate regioni italiane (Emilia Romagna, Veneto, Lombardia, Piemonte, Toscana, Umbria, Lazio, etc…)
* Collaborazione con l’organizzazione del “Memorial Pantani” per professionisti. Un evento di portata nazionale, riservato ai professionisti nel nome di Marco Pantani. La competizione, che si svolge subito dopo la fine del Giro d’Italia, annovera tra i protagonisti i migliori ciclisti a livello mondiale e viene seguita anche dalle riprese delle RAI (45 minuti dedicati).
* Progetto corridori disabili (non vedenti). Ad ulteriore testimonianza della nobiltà dei motivi ispiratori dell’attività dell’A.S.D. Amici di Marco Pantani, quest’anno l’Associazione ha tesserato sei corridori disabili(non vedenti) che, guidati da personale specializzato della F.C.I. e sotto la supervisione della Campionessa Patrizia Spadaccini, hanno partecipato con i Tandem alla Stagione Agonistica 2009, Nazionale ed Internazionale, distinguendosi in diverse discipline e conseguendo n° 10 vittorie, 2 primi posti ai Campionati Italiani e 2 secondi posti ai Campionati Europei.
L’Associazione si e’ anche fatta carico di organizzare la parte tecnica della “24 ore di Cesenatico”, disputatasi l’11 ed il 12 Settembre.

 

Iniziative di carattere storico e divulgativo.
L’A.S.D. Amici di Marco Pantani si e’ fatta promotrice della pubblicazione di 2 libri aventi ad oggetto, a vario titolo, la persona di MARCO PANTANI: in Ottobre il libro “IO MARCO”, autori Alessandro Fornari e Domenico Monti, ed a Novembre il libro “IL CAPRO ESPIATORIO”, autrice Maria Rita Ferrara.